Aymone Poletti "SEGNI DI LAGUNA"
Palazzo comunale, Piazza Grande 6, Riva San Vitale
artrust

Aymone Poletti
SEGNI DI LAGUNA

10 NOVEMBRE– 2 DICEMBRE

Tutti i giorni, dalle 14 alle 18.

INGRESSO LIBERO

 

Ci sono dei momenti nella vita che creano un ante e un post.
Venezia è lo spartiacque personale e artistico di Aymone Poletti. Reduce dal successo della mostra veneziana PRECIOUS: Memory\Growth/Life, l’artista fa ritorno nel natio Ticino per proporci una sintesi della sua carriera ventennale e la sua produzione più recente: i monotipi, i lavori con il sale, le incisioni.

Opere intime, sempre sospese tra sogno e astrazione, che ci restituiscono, con la raffinatezza che è segno distintivo di Aymone, i ricordi, le suggestioni, i “segni” che Venezia ha lasciato, indelebili, nella sua memoria.

Con la bellezza, le contraddizioni, l’intrinseca fragilità e tutta la poesia della Laguna.

 

LA MOSTRA

Tra le opere in mostra ci saranno i più recenti lavori effettuati con la cristallizzazione del sale. Si tratta di interventi su fotografie e gusci d’uovo, che attraverso particolari processi di bollitura e cristallizzazione con sali e inchiostri giapponesi, vengono intaccati da incrostazioni cristalline, quasi fossero licheni lentamente cresciuti su una superficie rocciosa.
L’altra parte importante del racconto artistico di Aymone in mostra è invece affidata al monotipo: un procedimento che, pur restando nei confini di stampa, ha la caratteristica peculiare di sfruttare la matrice calcografica non per una moltiplicazione dell’immagine, ma bensì per ottenere impressioni originali ed uniche.

 

AYMONE POLETTI

Aymone Poletti è nata a Sorengo (Lugano) nel 1978 ed espone professionalmente dal 2000.
Ha studiato a Mendrisio dove si è diplomata all’Accademia di Architettura, seguita fra l’altro dagli architetti Aurelio Galfetti, Alfredo Pini e Peter Zumthor.
Durante lo stesso periodo ha seguito i corsi d’arte tenuti da Harald Szeemann e quelli di design di Antonio Citterio e Bruno Monguzzi.
Ha vinto diverse selezioni, in occasione di mostre dedicate a giovani artisti, nonché un premio-borsa di studio da parte della città di Lugano.
Socia attiva di Visarte, nel primo semestre del 2015 è stata artista in residenza presso la Cité internationale des Arts a Parigi e ha frequentato l’Académie de la Grande Chaumière.
Recentemente, in collaborazione con Artrust, ha esposto a Venezia nell’ambito del VAP (Venice Art Projects).
Le sue opere si trovano sia in collezioni pubbliche sia private, in Svizzera e all’estero.

Per info:
www.aymonepoletti.ch
IG: @ay_isabelle